NASCE IL BUS CHE, PER GIOCO, PORTA LONDRA FUORI DALL’UE

Advisa è un’azienda svedese di servizi finanziari nata nel 2011 e che ha ideato un gioco molto semplice che consiste nel condurre un autobus lungo un percorso accidentale che rappresenta tutte le oscillazioni della sterlina negli ultimi dodici mesi in vista del referendum indetto nel Regno Unito e a Gibilterra per l’uscita dall’Europa (il referendum si è tenuto il 23 giugno del 2016).

Una timeline, quindi, ripercorre tutte le tappe salienti della vicenda: dal referendum alla nomina di Theresa May, Primo ministro inglese dal 13 luglio 2016 e leader del Partito conservatore, fino all’incontro con il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, per le contrattazioni con l’Europa.

Advisa si occupa sostanzialmente di servizi finanziari. Bisogna seguire un percorso accidentale che rappresenta tutte le oscillazioni della sterlina negli ultimi dodici mesi.

Sono giorni importanti per la Brexit. Londra e Bruxelles, Theresa May e Jean-Claude Juncker, hanno annunciato come questa possa essere la settimana decisiva per trovare un accordo definitivo. Nonostante le intemperanze che arrivano da Belfast e dall’Irlanda del Nord. Un’uscita, quella della Gran Bretagna dall’Unione europea, che si sta rivelando molto più complicata di quanto ci si poteva aspettare all’indomani del referendum del 2016. C’è chi ha deciso di giocarci sopra. Letteralmente.

Se vuoi giocarci, clicca qui.