Un Mercedes-Benz Tourismo per l’azienda Bellando di Torino

E’ in servizio da luglio il nuovo Mercedes-Benz Tourismo 16 RHD M/2 dell’azienda BELLANDO di Bussoleno, in provincia di Torino.
La consegna del nuovo mezzo dalla livrea bianca è avvenuta l’8 luglio 2019, presso la sede EvoBus di Bomporto. L’autobus è equipaggiato anche con la centralina OMNIplus FleetBoard, che consente una perfetta integrazione nella flotta.
Sul fronte sicurezza, offre dispositivi come ABA 4, il più avanzato dispositivo per l’assistenza alla frenata di emergenza e TPM (Tire Pressure Monitoring), cioè il sistema di controllo della pressione degli pneumatici che serve a segnalare, durante la marcia, l’eventuale riduzione della pressione in uno o più pneumatici. Ma non solo, il mezzo dispone anche di PPC (Predictive Powertrain Control), Attention Assist e ART (Tempomat con regolazione della distanza).

Bellando Tours Srl è una impresa a carattere familiare con sede a Bussoleno, nel torinese, che opera nel settore del trasporto passeggeri offrendo un servizio completo per le esigenze di mobilità, effettuando servizi regolari di linea extraurbana ed urbana e servizi di autonoleggi di autobus Gran Turismo.

La Bellando Tours nasce nel 1967 per volontà di Dario Bellando: è costituita in forma di società a responsabilità limitata i cui soci sono Dario Bellando, Giovanna Tonda e Maurizio Bellando.

L’azienda opera come servizio urbano nel Comune di Bardonecchia, come extraurbano nei comuni di Susa, Bussoleno, Mattie, Borgone, San Valeriano, Condove, Novaretto, Caprie, Villar Dora, Almese, Avigliana, Giaveno, Ferriere, San Didero, San Giorio, Caselette, come servizio navetta estivo ed invernale nel comune di Sauze d’Oulx.

Bellando Tours fa parte del Consorzio Extra.To, il nuovo operatore unico per i trasporti della Provincia di Torino.Tale consorzio ha riunito le 21 storiche concessionarie del trasporto pubblico extraurbano che operavano nella provincia di Torino per costituire una rete unica in grado di coprire le tratte dell’intero territorio provinciale.

Nella foto, l’autista Luca “braccio destro” del titolare Maurizio Bellando, con Andrea Baroni, area manager EvoBus