ANAV ha festeggiato 75 anni: premiati a Maranello gli imprenditori storici

Orgoglio e passione, senso di appartenenza e commozione. C’è stato tutto questo il 26 giugno scorso a Maranello dove ANAV ha celebrato i suoi 75 anni di attività, ricordando l’impegno costante, la dedizione  e l’attaccamento dell’Associazione, immutato nel tempo, ai valori dell’impresa e alla difesa degli interessi della categoria. La consegna di una targa agli imprenditori storici ha rappresentato il momento centrale dell’evento che ha inteso sottolineare il profondo legame che unisce ANAV ai suoi associati e soprattutto esprimere apprezzamento per il contributo che le imprese ANAV hanno saputo dare alla crescita economica del Paese, all’immagine di un’Italia operosa, aperta e desiderosa di migliorarsi, allo sviluppo del settore del trasporto con autobus e, in questo contesto, al rafforzamento del ruolo e del sistema di rappresentanza ANAV.

A fare gli onori di casa il Presidente Giuseppe Vinella che – insieme ai Vice Presidenti Nicola Biscotti, Angelo Costa, Antonio Graffagnini, Gennaro Scura ed Egidio Zoncada e al Business Director South Europe di Ivecobus, Giorgio Zino – ha presentato e premiato 28 imprenditori ANAV esponenti di altrettante aziende di piccole e grandi dimensioni, espressione di realtà territoriali diversi e operanti in tutti e tre i settori rappresentati dall’Associazione: trasporto pubblico locale, noleggio con conducente, linee interregionali di competenza statale. Sul palco si sono, quindi, alternati: Andrea Barocchi (Barocchi Srl), Otello Barzi, (Barzi Service), Ambrogio Benaglio (Gruppo Arriva), Pasquale Biscotti (Gruppo ACAPT), Giulio Brenzan (Autoservizi Brenzan), Antonio Ciarrocchi (dell’omonima azienda), Rolando Corsi (Corsi & Pampanelli), Giulio Dedoni (Dedoni Turismo), Aldo Federico (Autolinee Federico), Diego Garavini (Cooperativa Trasporti di Riolo Terme), Giuseppe Gori (Cap), Giuseppe Iorio (S.L.A.) Sandro Laudi (Autolinee Varesine), Libero Liberati (ENEA Viaggi), Federico Marcone (Tigullio Marcone), Rino Marino (Azienda SALEMI), Emilio Pecori (Autolinee Pecori), Antonio Pompili (Gruppo SAP), Costantino Potena (SEAC), Salvatore Scionti (F.lli Scionti), Alessandro Scelfo (Gruppo Scelfo), Francesca Scelfo (Gruppo Scelfo), Nicola Smaldone (Smaldone Bus), Luciano Vinella (Gruppo SitaSudTrasporti), Desiderio Zoncada (Gruppo Zoncada). Particolarmente toccante è stato il momento della consegna delle due targhe alla memoria dell’ing. Nicola Proto, più volte Presidente dell’ANAV Nazionale e della Sezione ANAV Piemonte, nonché Presidente dell’ENAT, e dell’avv. Massimo Malena, noto e stimato professionista unito ad ANAV da un forte legame non solo professionale.