BAGHDAD VERSO LA RIPRESA, I PULLMAN RITORNANO A CIRCOLARE

Dal Medio Oriente arriva una buona notizia. A diffonderla è Globalist.it che racconta, infatti, come da Baghdad – capitale dell’Iraq – siano ripartite le linee dei pullman. Un modo per ritornare alla normalità e per lasciarsi l’Isis alle spalle.

Una linea ha ripreso a marciare, dunque, da Baghdad ad Amman – capitale della Giordania e anche una delle città più popolose. Un passo importante che arriva dopo la “vittoria” contro lo Stato islamico da parte del governo iracheno.

Globalist fa sapere che “le autorità irachene hanno annunciato la ripresa del servizio di autobus di linea da Baghdad alla capitale giordana Amman” e che: “la società statale dei trasporti irachena ha detto che il collegamento avverrà attraverso l’autostrada internazionale che collega le due capitali, con un percorso di circa 900 chilometri, passando per il valico di confine di Trebel”.

La ripresa del servizio si è resa possibile dopo la riconquista delle forze irachene della turbolenta provincia occidentale di Al Anbar, al confine con la Giordania e la Siria, a lungo occupata dalle forze dell’ex ‘Califfato’.

Il direttore generale della società di trasporti, Abdullah Luaiby, ha sottolineato che la linea sarà servita da “autobus nuovi, forniti di tutte le comodità”, e che “presto saranno inaugurati nuovi collegamenti con località all’estero”.