Mom punta al digitale: acquisti smart in crescita dell’80% nel 2019

Si è appena conclusa “MOMUP ti premia”, la promozione targata Mom – Mobilità di Marca per incentivare il passaggio su smartphone degli abbonamenti annuali al trasporto pubblico. Sono stati 370 gli abbonati premiati ognuno con un credito di 5 euro spendibile entro 12 mesi per viaggiare su qualsiasi servizio MOM, per un totale di 1850 euro. L’azienda trevigiana prevede crescite esponenziali per la digitalizzazione degli abbonamenti: già nel 2019, sono quasi 4mila gli abbonati passati al digitale.

I dati relativi agli acquisti tra agosto e ottobre, confrontando le annualità 2018 e 2019, sono inequivocabili: hanno scelto il sito mobilitadimarca.it per acquistare o rinnovare l’abbonamento oltre 2.300 clienti, di cui oltre 250 i nuovi tesserati che hanno utilizzato lo sportello virtuale per il primo acquisto (l’invio della tessera abbonato avviene tramite posta senza costi aggiuntivi). In totale il sito MOM ha visto una crescita delle vendite on line dell’81%.

I numeri di maggiore crescita riguardano l’acquisto da smartphone con MOMUP: il rinnovo di abbonamenti annuali ha fatto un balzo del 208%. Oggi quasi 800 clienti MOM viaggiano con l’abbonamento annuale o mensile conservato nel proprio telefono mobile. Infine, anche il rinnovo da sportello bancomat ha registrato un notevole incremento: grazie all’estensione della convenzione con tutta la rete ATM di Banca Intesa Sanpaolo, questa modalità ha continuato la sua già significativa crescita , attestandosi al + 44%, per un totale di quasi 740 clienti.

“In totale, gli acquisti tramite canali digitali crescono oltre l’80%, conquistando poco meno di 4mila viaggiatori, oltre l’11% della Clientela– spiega il Presidente MOM Spa, Giacomo Colladon – un risultato importante, raggiunto in poco più di 20 mesi. Non solo abbonamenti, il portale mobilitadimarca.it è stato da poco implementato con la funzione di travel planner e la possibilità di acquisto on line. Da smartphone, inoltre, con MOMUP si acquistano i biglietti MOM ma anche tutti i titoli Trenitalia in modo da favorire l’intermodalità. Attualmente MOM vende oltre 15mila biglietti digitali al mese e l’ambiente ringrazia visto che i titoli elettronici, seppur ricaricabili, sono comunque un rifiuto. Per il 2020 l’obiettivo è raggiungere i 200mila biglietti smaterializzati”.

Numeri che vanno a sommarsi alle già ottime performance registrate dalla mobilità pubblica trevigiana, come confermano i dati del Rapporto Ecosistema Urbano Legambiente 2019. Escludendo dalla classifica Venezia, città sopra i 200mila abitanti e che, per sua natura, rappresenta un unicum a livello nazionale, il capoluogo della Marca risulta infatti la prima città del Veneto per offerta del Trasporto Pubblico Locale (35 km/abitante/anno) e terza per numero passeggeri (112 viaggi/abitante/anno).