UNA NUOVA “RETE DI COMUNICATORI AZIENDALI” PER ANAV

Una “Rete di comunicatori aziendali” per valorizzare e incrementare la comunicazione relativa al settore del trasporto con autobus. Con questo nuovo progetto l’ANAV intende fare leva sulle professionalità presenti nelle imprese associate per mettere a fattor comune conoscenze, esperienze, iniziative e progetti.
L’iniziativa si prefigge di dare vita a una più diffusa circolazione tra i territori di informazioni riguardanti imprese e settore del trasporto con autobus a vantaggio dell’intero sistema.

La rete favorirà la condivisione  di  best  practices e quindi l’ amplificazione  della  comunicazione  relativa  ad  iniziative  e  progetti di imprese e soggetti istituzionali, anche locali, per migliorare la conoscenza delle realtà operative dei diversi territori.

L’iniziativa si colloca a valle di un percorso già avviato da ANAV per migliorare qualità ed efficacia della comunicazione associativa, sia interna che esterna: l’allestimento del sito web di ANAV e la rivista associativa Bus Magazine ne hanno  rappresentato  il  primo  passo,  cui  hanno  fatto  seguito  importanti  campagne  di  comunicazione  per  la  promozione  dell’autobus  quale  modalità  di  trasporto  sicura,  sostenibile,  efficiente e “al passo con i tempi”.

In  particolare,  l’adesione  alla  campagna  “SMART  MOVE”  (2011),  promossa  in  ambito  europeo  dall’IRU,  che  ANAV  ha  associato  all’assegnazione  di  premi  alle  imprese  che  hanno   significativamente   migliorato la   qualità   dei   propri   servizi   all’utenza,   la   campagna  “SICUREZZA10ELODE”  (2015),  condotta  dall’Associazione  con  il  sostegno  della  Polizia Stradale, per sensibilizzare dirigenze scolastiche, amministrazioni pubbliche, imprese di trasporto e famiglie sul tema della qualità e sicurezza nei servizi di trasporto studenti  e, da ultimo, la campagna “VAICOLBUS” (2017), sbarcata anche sulle reti televisive, che mira – attraverso il proprio marchio e un blog dedicato – a rafforzare nell’opinione pubblica e presso gli stakeholder l’idea del trasporto con autobus quale settore essenziale per la mobilità del Paese.

Con il nuovo canale BUS&SPORT (2019) la comunicazione di ANAV si è, inoltre, focalizzata su  uno  specifico  segmento  di  mercato  con  l’obiettivo  sempre  di  promuovere  l’immagine  del    settore, valorizzando  la  qualità  e  flessibilità  dei  servizi  offerti  e  la  capacità  delle  imprese  di  soddisfare anche la domanda di un’utenza di “elite” e stimolando i contatti delle imprese con il mondo dello sport. Completano il quadro, il lancio dell’App ANAV e l’avvio della comunicazione anche tramite i canali social (Twitter).