Sicuro, economico e flessibile: ecco perché il viaggio in bus conviene

C’è un modo di viaggiare sostenibile, comodo e persino economico. Si tratta dell’autobus, un mezzo di trasporto unico che permette ai viaggiatori di godersi il viaggio in totale libertà e che, grazie alla sua flessibilità, può raggiungere mete spesso irraggiungibili da altre modalità.

Ma quali sono, nel dettaglio, tutti i piccoli grandi vantaggi di un viaggio in bus?
Il motivo green: l’autobus è un mezzo che rispetta l’ambiente, è infatti altamente sostenibile perché permette di trasportare un gran numero di persone in una volta sola, riducendo inquinamento e ingorghi stradali.

Il fattore relax: viaggiando in autobus è possibile mettere da parte le ore passate alla guida, la concentrazione al massimo, il colpo di sonno che incombe, per godersi il tragitto in piena libertà, lontano anche dal cruccio delle coincidenze e dei cambi di mezzo.

Il vantaggio economico: l’autobus è senza dubbio una delle soluzioni più economiche a disposizione. Il risparmio su carburante, caselli e super tariffe, può essere investito nel viaggio in un hotel migliore o in un, sempre gradito, prolungamento della vacanza.

La dimensione social: l’autobus è il luogo perfetto per scambiare in serenità due chiacchiere con amici o con persone nuove.

L’elemento sicurezza: l’autobus è in assoluto il mezzo di trasporto stradale più sicuro. Le sue performance in materia di sicurezza sono paragonabili a quelle del treno anche in assenza di un’infrastruttura dedicata.

Per gli spostamenti legati a vacanze, studio o lavoro, la risposta più smart è il bus.
Gli operatori riuniti in ANAV offrono una rete di collegamenti capillare nazionale e internazionale, con soluzioni flessibili ed economiche.
L’Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori mette a disposizione di tutti i suoi associati una serie di canali per promuovere tutti i vantaggi del viaggio in autobus: in primo luogo, il Blog Vaicolbus, centro nevralgico di una campagna volta alla promozione del viaggio in autobus, in particolare di medio e lungo raggio, incentrata sulle caratteristiche di sicurezza dell’autobus, con un focus in più riguardo alla tutela ambientale, alla sicurezza attiva e passiva, al comfort di viaggio, alla qualità e alla economicità del servizio di trasporto di linea statale anche rispetto ad altre tipologie di trasporto di lunga percorrenza, individuale e collettivo. Per promuoverla, sono stati realizzati anche 4 spot televisivi – a disposizione degli associati – sul canale YouTube dedicato“Il Bus è #smart e #social”, “Il Bus è #sicuro”, “Il Bus è #comodo”, “Il Bus è #flessibile”. La campagna si muove anche nel mondo social con l’account omonimo su Facebook.

Sicurezza 10 e lode è invece dedicata al trasporto scolastico: una campagna di comunicazione portata avanti da ANAV attraverso una battaglia mediatica sulla sicurezza dei viaggi in bus del turismo scolastico. ANAV si è fatta artefice, insieme alla Polizia di Stato, del tema della sicurezza dei viaggi di istruzione in bus con l’obiettivo di sensibilizzare amministratori scolastici, amministrazione pubblica, agenzie di viaggio, aziende di trasporto e soprattutto studenti e genitori.
“Scegli la professionalità, la sicurezza non è al ribasso” è il messaggio efficacemente promosso da uno spot realizzato per raggiungere più facilmente il pubblico e interpretato da Marco Liorni, conduttore e autore televisivo.
La compagna ha portato anche alla realizzazione, in collaborazione con la Polizia di Stato, della brochure: Autobus, istruzioni per un viaggio sicuro.