BUS TURISTICI E DIVIETO DI ACCESSO ALLA ZTL DI ROMA: LE AZIENDE RICCORRONO AL TAR DEL LAZIO

Una serie di aziende, supportate da ANAV, ha presentato due distinti ricorsi contro provvedimenti sanzionatori emersi in seguito all’applicazione delle norme del nuovo regolamento che disciplina l’accesso e la circolazione in ZTL A, B e C di Roma Capitale degli autobus turistici e degli autobus in servizio di trasporto pubblico di linea. I ricorsi sono ora al vaglio del TAR del Lazio.
I motivi di impugnazione alla base dei due ricorsi sono in parte diversi, in ragione della diversità di norme dettate per le due fattispecie e della tipologia di impiego degli autobus, e in parte sviluppano profili di censura comuni sui quali i legali hanno svolto ulteriori approfondimenti, anche alla luce di recenti pronunciamenti giurisprudenziali.

L’ANAV ora offre agli associati un servizio di assistenza legale per valutare il contenuto dei provvedimenti sanzionatori eventualmente ricevuti dalle aziende ed i relativi margini di impugnativa, nonché per fornire ogni utile suggerimento o assistenza.

Gli approfondimenti riguardano in special modo la legittimità costituzionale dell’art. 7, co. 9 del dLgs. n.285/1992 (Codice della Strada), che costituisce il fondamento giuridico delle norme comunali in materia di tariffazione degli accessi degli autobus alle ZTL urbane e che contempla una generica potestà impositiva dei comuni senza fissare né criteri direttivi né limiti di esercizio di tale potestà, lasciando così completamente alla discrezionalità dei comuni la fissazione delle tariffe. Scelta che appare in contrasto con l’art. 23 Cost. secondo cui nessuna prestazione patrimoniale può essere imposta se non in base alla legge.

Un secondo profilo di censura riguarda, invece, la legittimità di alcune sanzioni per violazioni previste dal nuovo regolamento già contemplate e punite dalle norme del Codice della Strada che, in quanto disciplina speciale, prevale sulla normativa generale dettata dall’art.7-bis del dLgs. n. 267/2000 per le violazioni dei regolamenti comunali a cui fa espresso richiamo il regolamento ZTL Bus di Roma.