CURCIO: IL BUS D’EPOCA PROTAGONISTA SU RAI 1 NEL FILM L’AMICA GENIALE

Il bus d’epoca delle Autolinee Curcio di nuovo protagonista, questa volta sul set di una delle fiction Rai più seguite: “L’amica geniale” in onda su Rai 1.  L’azienda con sede a Polla, nel salernitano, ha di recente restaurato alcuni autobus d’epoca – anni ’40, ’50 e ’60 – utilizzati sia da case cinematografiche per films e cortometraggi che noleggiati per cerimonie. Così è successo anche per l’Amica Geniale vista da milioni di italiani. L’attenzione è ricaduta sul piccolo pulmino azzurro delle Autolinee Curcio, un Fiat 26 degli anni ’40, scelto dai produttori della serie tra i tanti presenti in Italia. Guarda qui la sesta puntata.

La fiction è un racconto di oltre sessant’anni della vita di Elena Greco e Lila Cerullo, migliori amiche e peggiori nemiche, ambientato in una Napoli pericolosa e affascinante, tratto dai bestseller di Elena Ferrante. “Il bus d’epoca delle Autolinee Curcio – scrive il sito d’informazione locale Ondanews –  interpreta una corriera e appare nella prima scena della sesta puntata. La protagonista Elena, interpretata dall’attrice Margherita Mazzucco, approda ad Ischia e dopo aver chiesto informazioni sale sul pullman Curcio insieme alla sua valigia alla volta di Barano”.

Le Autolinee Curcio sono state selezionate e contattate dopo che i produttori della fiction hanno visto il pullman d’epoca in scene di altri film, tra cui “Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott, “Mio fratello è figlio unico” di Daniele Luchetti e nella serie “Tutti pazzi per amore” trasmessa in prima visione su Rai 1 dal 7 dicembre 2008 al primo gennaio 2012.