CAMPANIA, CURCIO: DA NOVEMBRE NOVITÀ SULLA LINEA PER L’UMBRIA

Curcio, l’azienda di autolinee campana, con sede a Polla nel salernitano, dal 29 novembre ha lanciato – per i suoi viaggiatori – una novità sulla linea interregionale verso l’Umbria. La linea, infatti, sarà attiva tutti i giorni. Gli orari resteranno gli stessi già stabiliti: consultali qui cliccando sulle singole città di partenza ovvero la Val d’Agri, Lauria, Lagonegro, il Vallo di Diano, il Golfo di Policastro, gli Alburni, il Cilento e poi Eboli e Salerno ma con un’altra novità. Oltre a Terni, Perugia, Assisi e Foligno, la nuova fermata introdotta è Cassino.

Inoltre, pre-acquistando il biglietto on line o presso le biglietterie, sarà possibile risparmiare il 10% sulle “tariffe basic” ed oltre il 50% su quelle “smart”. Maggiori informazioni è possibile scroprirle sul sito www.autolineecurcio.it.

Oggi Giuseppe Curcio, con i fratelli e i cugini, rappresenta la terza generazione delle Autolinee Curcio. Amministra l’azienda di famiglia con particolare vivacità e idee sempre nuove, dando attenzione soprattutto ai diritti dei passeggeri e creando una serie di originali attività correlate ai viaggi, tra cui la dotazione agli autobus di defibrillatori (Autolinee Curcio è l’unica azienda in Europa ad avere bus defibrillati), la microbiblioteca in autobus e l’iniziativa “Viaggi con l’autore” sempre all’insegna della lettura.