ROMA, CONFERENZA STAMPA DI ANAV SU CIRCOLAZIONE BUS TURISTICI

Si è tenuta a Roma la conferenza stampa di Anav , Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori, e delle altre associazioni della filiera turistica romana sul nuovo “Regolamento per la circolazione dei bus turistici” per denunciare i gravi rischi per l’economia e la salvaguardia dei livelli occupazionali e per testimoniare la preoccupazione che trasversalmente colpisce l’intero tessuto produttivo della città. Non solo.

Si è discusso del crescente allarme delle organizzazioni sindacali dei lavoratori rispetto a norme che rischiano di ridimensionare fortemente i flussi turistici verso la Capitale. L’intervento del Direttore di Anav, Tullio Tulli, ha evidenziato – alla luce delle risultanze scientifiche di un’indagine condotta dall’Università La Sapienza di Roma – la sostanziale inutilità delle misure restrittive adottate, in completa solitudine, dall’amministrazione capitolina  nei confronti dei bus turistici ai fini della decongestione del traffico e della riduzione dell’inquinamento.

Tulli ha auspicato il consolidarsi di un’alleanza tra le Associazioni di trasporto turistico con autobus per aprire, nelle competenti sedi istituzionali, un ampio confronto sulla razionalizzazione degli eterogenei sistemi di tariffazione degli accessi dei bus turistici alle città italiane.