IL BUS È #SMART E #SOCIAL. GUARDATE LO SPOT DI “VAI COL BUS”

Il bus è #smart e #social, è stato intitolato così uno dei quattro spot della campagna Anav “Vai col Bus”. Una iniziativa attraverso cui l’Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori sensibilizza l’opinione pubblica e gli utenti, all’uso del bus sulle medie e lunghe percorrenze. Uno spot rivolto anche agli esperti del settore, sulla rilevanza del segmento delle autolinee nel sistema di mobilità nazionale, in termini quantitativi, qualitativi, si sicurezza, di impatto ambientale e sociale.

I testimonial scelti per la campagna sono il comico Fabrizio Fontana, protagonista di numerose produzioni televisive, da Zelig a Striscia la Notizia, e Gemma Favia, giornalista Rai attualmente impegnata nella conduzione di alcune rubriche su Rainews24.

Guarda qui lo spot che promuove la “socialità” degli autobus. Mezzi di trasporto che oramai garantiscono il servizio wi-fi gratuito venendo incontro soprattutto alle fasce più giovani che viaggiano per studio, lavoro o vacanza. Da uno studio, il pullman è risultato quaranta volte più sicuro delle auto. Viaggiando, inoltre, si evita la stanchezza da guida e il rischio di incidenti a causa dell’uso degli smartphone a bordo delle automobili, garantendo comodità e sicurezza.

Gli spot andranno in onda fino al 5 gennaio sui più importanti canali televisivi nazionali. Si è partiti con la messa in onda su La7 domenica 17 alle 08:44 durante Omnibus.