Marche, SASP: ecco il premio fedeltà per viaggiare su tutta la rete regionale dedicato agli studenti

Sasp lancia il “Premio fedeltà” rivolto agli studenti in regola con l’abbonamento 2018/2019. Grazie alla promozione è possibile viaggiare su tutta la rete regionale dal 9 giugno al 15 settembre a 40 euro con Contrammobilità.
La SASP è l’azienda privata di trasporto pubblico locale più grande della provincia di Macerata e si caratterizza per la sua dinamicità sul territorio e la modernità dei suoi servizi.
La Sasp, con i suoi 33 autobus, detiene il primato del parco mezzi piu “giovane” della provincia. Ognuno di essi è dotato delle tecnologie necessarie per garantire la massima sicurezza e il miglior confort ai propri utenti.

La SASP nasce come società di autotrasporti nel marzo del 1911. L’idea di creare un’impresa che mettesse in collegamento i paesi dell’entroterra Maceratese fu opera di un ristretto gruppo di coraggiosi, ma nello stesso tempo, lungimiranti imprenditori tutti residenti tra Sant’Angelo in Pontano, Penna San Giovanni, San Ginesio e Sarnano.
Attualmente, la SASP gestisce le linee di collegamento di una rilevante parte della zona interna della provincia di Macerata, della fascia della provincia di Fermo a confine con la provincia di Macerata, e della fascia della provincia di Ascoli Piceno a confine con la provincia di Macerata.

Contram Mobilità
Contram spa e Macerata bus (S.A.S.P. S.r.l., Autolinee Crognaletti S.r.l., S.A.S.A. 2 S.p.A., S.A.P. S.p.A. , Autoservizi PORTESI S.r.l.) sono confluite in una nuova società che gestisce il Trasporto Pubblico Locale extraurbano dell”intero bacino di Macerata. La nuova società è Contram Mobilità.