75^ Assemblea ANAV: il Presidente Vinella premia i soci storici. Ricordati Nicola Proto e Massimo Malena

Un premio per riconoscere valori come impegno, passione, professionalità e dedizione che hanno contribuito alla crescita del sistema di rappresentanza di ANAV e allo sviluppo del settore del trasporto di persone con autobus. Lo ha consegnato oggi il Presidente Giuseppe Vinella ad alcuni imprenditori, soci storici dell’Associazione, nel 75° anniversario della fondazione di ANAV celebrato in occasione dell’assemblea annuale.
In particolare, anche su indicazione delle Sezioni Territoriali, il Presidente Giuseppe Vinella ha consegnato una targa di riconoscimento agli imprenditori:

Andrea Barocchi, della società Barocchi Srl di Firenze; Otello Barzi, della ditta Barzi Service di Maserada; Ambrogio Benaglio, dirigente del Gruppo Arriva Italia attivo in Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Friuli Venezia Giulia; Pasquale Biscotti, del Gruppo ACAPT attivo in puglia e Marche; Giulio Brenzan, della ditta Autoservizi Brenzan Giulio di Castelmassa; Antonio Ciarrocchi, dell’omonima azienda di Teramo; Rolando Corsi, della Corsi & Pampanelli di Roma; Giulio Dedoni, della ditta Dedoni Turismo di Cagliari; Aldo Federico, delle Autolinee Federico di Reggio Calabria; Diego Garavini, Direttore della Cooperativa Trasporti di Riolo Terme di Ravenna; Giuseppe Gori, Presidente della Cap di Prato; Giuseppe Iorio, della S.L.A. di Lagonegro; Sandro Laudi, del gruppo Autolinee Varesine; Libero Liberati, della ditta ENEA Viaggi; Federico Marcone della Tigullio Marcone di Chiavari; Rino Marino, dell’Azienda SALEMI di Marsala; Emilio Pecori, della ditta Autolinee Pecori di Salerno; Antonio Pompili, del Gruppo SAP di Roma. Costantino Potena, della SEAC di Campobasso; Salvatore Scionti, della F.lli Scionti  di Catania; Alessandro Scelfo, del gruppo Scelfo di Palermo; Francesca Scelfo, del gruppo Scelfo operante in Sicilia; Nicola Smaldone, dell’omonima Smaldone Bus di Irsina provincia di Matera; Luciano Vinella, del Gruppo SitaSudTrasporti attivo in Puglia, Basilicata e Campania; Desiderio Zoncada del Gruppo Zoncada attivo in Lombardia e Piemonte.
Nel corso della cerimonia sono state consegnate anche due targhe alla memoria di due persone unite all’Associazione da un forte legame professionale ed umano e che molto hanno contribuito a rafforzare il prestigio di ANAV in termini di rappresentanza e di capacità di affermare le istanze della categoria: Nicola Proto, imprenditore del Gruppo Sadem (confluito poi in Arriva Italia), è stato più volte Presidente dell’ANAV Nazionale e della Sezione ANAV Piemonte, nonché Presidente dell’ENAT e Massimo Malena, noto e stimato professionista che per anni ha collaborato con ANAV contribuendo significativamente al successo delle sue iniziative e stringendo solidi rapporti umani con tutti i suoi componenti. Il loro ricordo ha generato un momento di sentita commozione in tutta l’Assemblea riunita. Le targhe sono state ritirate da Giuseppe Proto per l’ing. Nicola Proto e da Marianna Cerciello e Bruno Bitetti per l’avv. Massimo Malena.