Arriva: a Milano con SAB per ammirare il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Nell’ambito di Leonardo 500, le celebrazioni per il cinquecentenario della morte del genio vinciano, SAB (Gruppo Arriva) organizza per il 24 maggio un tour nella Milano che lo ha ospitato e dove ha lasciato il segno: il Castello Sforzesco, il Cenacolo, la Biblioteca Ambrosiana, il Duomo, Palazzo Reale.

La visita, che si svolge con il supporto di una guida turistica, prevede anche Santa Maria delle Grazie, la chiesa voluta dal Duca di Milano come mausoleo di famiglia, la Tribuna di Bramante e San Maurizio al Monastero Maggiore detta “la Cappella Sistina di Milano”, di antichissima fondazione.

SAB è la società che gestisce il servizio di trasporto pubblico locale extraurbano a Bergamo e nella relativa provincia. Grazie ad un legame unico con il territorio in cui opera, l’azienda punta a fornire, giorno dopo giorno, un servizio di mobilità efficiente e puntuale ai passeggeri. SAB fa parte di Bergamo Trasporti, un consorzio di tre società che garantisce la massima copertura possibile sul territorio sia cittadino che provinciale.

A partire dal 1 aprile 2017, in seguito alla fusione con la SAL, la SAB opera servizi di trasporto pubblico anche nella provincia di Lecco.

I numeri di Sab nel 2018: passeggeri annui: 15,5 milioni; volumi di servizio: 15,6 milioni di Bus/km; il parco mezzi: 429 veicoli; dipendenti totali: 444.

Arriva Italia oggi è tra i primi operatori nel settore del trasporto pubblico locale, con 100 milioni di km di percorrenza annua, 360 milioni di euro di ricavi gestiti, 3500 dipendenti e 2400 autobus. Arriva Italia opera con società controllate in Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Veneto e in joint venture con partner locali a Trieste e Como