Michielotto Autoservizi: il cliente al centro dell’impresa di famiglia dal 1977

L’Azienda Michielotto Autoservizi nasce nel 1977 a Peraga di Vigonza in provincia di Padova, grazie alla grande passione di Giovanni Michielotto, che dopo qualche esperienza come autista decide di acquistare un pullman per il servizio scolastico ed i viaggi domenicali con la parrocchia e le persone del paese, aiutato dalla moglie Rita che si occupa della pulizia dei pullman al loro rientro.

Crescendo il figlio Daniele manifesta la stessa passione e durante il servizio militare prende la patente del pullman e nei primi anni ottanta viene acquistato anche il secondo mezzo che con Daniele alla guida attraversa l’Europa e l’Italia intera. Con l’arrivo della moglie Simonetta l’azienda si allarga ed aumentano personale e numero dei mezzi, grazie a questa sinergia nei primi anni 2000 la Michielotto Autoservizi conta circa una decina di mezzi e altrettanti autisti e oltre al turismo e al servizio di linea si aggiungono varie collaborazioni per il servizio del Trasporto Pubblico Locale.

Marianna Michielotto, l’altra figlia, è impegnata in Anav Veneto e responsabile dell’ufficio amministrativo dell’azienda di famiglia.

L’azienda comincia a diventare sempre più corposa e l’arrivo di Emanuele, un nuovo socio di fiducia, diventa necessaria per la gestione, la manutenzione ed il controllo dei mezzi che gradualmente aumentano. Durante gli anni della crisi economica, la Michielotto Autoservizi decide di continuare ad investire e scommettere sul suo futuro e si allarga ulteriormente entrando nel 2015 nella rete Flixbus.
Attualmente l’azienda conta quasi 28 mezzi di proprietà più una decina da gestire per il TPL, 46 dipendenti ai quali a breve se ne aggiungeranno altri 8 per la nuova tratta Milano – Budapest.

Da parte della Michielotto è tanta la voglia di mettersi in gioco e continuare ad espandersi, sempre in una visione che mette al centro il cliente, anche attraverso la terza generazione che ha iniziato ad operare nell’Impresa di famiglia e che porta con sé nuove professionalità e know-how qualificate.