MOBILITÀ DI MARCA FA ORA PARTE DEL NETWORK MOOVIT, L’APP PER I MEZZI PUBBLICI

Mobilità di Marca – Mom – entra a far parte del network di Moovit, l’App per i mezzi pubblici più utilizzata in Italia. Si potranno avere tutte le informazioni in tempo reale anche per gli utenti non vendenti.

Grazie alla collaborazione tra Mom e Moovit, l’app che punta a innovare e migliorare la fruizione della mobilità pubblica in tutto il mondo, è da oggi possibile avere a portata di smartphone e in tempo reale tutte le informazioni per usufruire dei trasporti pubblici di Mom in modo semplice e veloce.

Per ottenere le previsioni di arrivo dei mezzi in tempo reale, sarà sufficiente scaricare sul proprio smartphone l’app gratuita Moovit o accedere al sito www.moovit.com. Quando una linea risulta monitorata in tempo reale, l’app Moovit mostrerà in verde i tempi di attesa.

Nel dettaglio, grazie all’accordo, l’area di Venezia all’interno dell’applicazione viene ampliata includendo tutte le linee Mobilità di Marca della provincia di Treviso, compresi i collegamenti urbani di Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto, Cittadella e tutti i collegamenti extraurbani e scolastici attivi sul territorio. I dati si integrano con un sempre maggior numero di linee mappate da parte della Mooviter Community per quanto riguarda il servizio su ferro e Atvo, nonché con informazioni su orari e percorsi ufficiali resi disponibili da Actv a Venezia, in Laguna e terraferma, e da Alilaguna per quanto riguarda il servizio di navigazione.

Gli orari in tempo reale, saranno disponibili anche all’interno del widget web di Moovit, un pianificatore di viaggio integrabile gratuitamente all’interno di qualsiasi sito web, che permette di avere un calcola percorso personalizzato dove inserire una località specifica di arrivo ed ottenere tutte le indicazioni necessarie per poterlo raggiungere con i mezzi pubblici per ulteriori informazioni clicca qui. Al widget web di Moovit si potrà accedere anche dalla home page del sito www.mobilitadimarca.it.

L’app Moovit è anche accessibile ad utenti diversamente abili grazie alle sue funzioni di VoiceOver e TalkBack (rispettivamente per iOS e Android), in grado di trasformare in messaggi vocali tutti gli avvisi e le indicazioni fornite dall’App. Moovit, in passato, ha introdotto anche “bottoni” più grandi, strategicamente piazzati sulla barra di navigazione, per assistere gli utenti con ridotte funzionalità manuali.

“La collaborazione con Mobilità di Marca è un traguardo importante perché consolida il nostro successo come prima e più completa app al servizio dei passeggeri del trasporto pubblico in Italia”, dichiara Samuel Sed Piazza, Country Manager per l’Italia di Moovit.

“Con l’accordo – continua – sarà inoltre possibile consultare ogni avviso di deviazione, modifica al servizio o interruzione pubblicato sul sito web di Mom in tempo reale”.

“Mom compie un altro passo in avanti verso la smart mobility, a favore dei nostri clienti fidellizzati ma anche dei tanti viaggiatori, italiani e stranieri, che giungono sul nostro territorio. Non a caso, infatti, l’azienda di Treviso entra nella rete Moovit a poca distanza da quelle di Venezia e Padova, collocandosi come uno dei vertici di un’area metropolitana strategica per il Veneto. Piace sottolineare, inoltre – afferma il Presidente di Mobilità di Marca, Giacomo Colladon – che anche in questa nuova partnership, Mom dimostra il suo ruolo di Imprenditore Sociale, rendendo davvero accessibili a tutti i propri servizi informativi real time”.

“Un nuovo tassello si aggiunge al progetto di Infomobilità che Mom si è data in questi ultimi anni. Fermamente convinti che non è solo necessario – afferma Giampaolo Rossi, Direttore Generale di Mobilità di Marca – mettere in strada bus sempre più sicuri e sempre più confortevoli.  Fornire in tempo reale le percorrenze e i passaggi reali dei bus alle fermate, mette i nostri Clienti nelle condizioni di sapere come e quando spostarsi. La puntuale informazione alla Clientela agevola il buon uso dei bus e, soprattutto, fa fare un ulteriore salto di qualità al servizio. Confrontarsi con una realtà mondiale, ci ha messi alla prova, tanto da mettere in campo un team di esperti tecnici e legali, sia interni che esterni. Un accordo che presta specifica e dettagliata tutela ai dati e segni distintivi di Mobilità di Marca”.