CALABRIA: CON PERRONEBUS VIAGGIANO ANCHE I CANI GUIDA PER I NON VEDENTI

L’azienda calabrese Perronebus ha una lunga storia: nasce nel 1925 ed oggi si è trasformata in una moderna realtà imprenditoriale nel settore del trasporto passeggeri. Tutta l’azienda lavora di pari passo con le normative europee garantendo maggiore sicurezza anche nel rispetto delle nuove direttive. È inoltre dotata di moderne ed attrezzate officine che, gestite da tecnici specializzati nel settore, permettono di realizzare una costante manutenzione al fine di ottenere la massima efficienza di ogni veicolo. Dispone di diversi modelli Gran turismo Setra e Iveco. Consulta qui gli orari.

La ditta Perrone di Fagnano, in provincia di Cosenza, si colloca fra le maggiori realtà del settore degli autoservizi di tutta la Calabria. Tra le peculiarità dell’azienda c’è il trasporto di animali di piccola taglia al seguito del viaggiatore. Sui mezzi Perronebus è, infatti, consentito il trasporto di piccoli animali (soprattutto cani e gatti) sui bus adibiti a trasporto pubblico locale. Ogni viaggiatore può portare con sé un solo animale, con un massimo di quattro animali per autobus. Il trasporto è consentito solo se gli animali non arrechino disagio agli altri viaggiatori. Il costo del biglietto è uguale alla stessa tariffa del viaggiatore.

Un servizio importante è rappresentato dal trasporto di cani guida per i non vedenti che vengono trasportati sempre e gratuitamente, previa esibizione della documentazione e nel dovuto rispetto delle condizioni igieniche.