PALLAVOLO MASCHILE: ARRIVA ITALIA È MOBILITY PARTNER DEI MONDIALI 2018

È ufficiale: Arriva Italia – società italiana controllata dalla tedesca Deutsche Bahn, leader mondiali nei servizi di trasporto passeggeri – è il mobility partner dei Mondiali di Pallavolo maschile 2018 che si terranno in Italia a settembre.

Un notizia che arriva con il commento di Angelo Costa, amministratore delegato di Arriva Italia che dichiara: “Siamo molto orgogliosi di questa partnership che rappresenta una nuova sfida per il nostro gruppo nella gestione della mobilità dei grandi eventi dopo quella di Expo 2015, Olimpiadi e Paraolimpiadi di Londra 2012 e delle Olimpiadi di Torino del 2006. Metteremo a disposizione degli atleti e delle delegazioni – conclude – la nostra professionalità e esperienza, gestendo al meglio i loro spostamenti”.

Il mondiale toccherà molte città italiane. Le varie fasi si svolgeranno tra Italia e Bulgaria: la prima fase si svolgerà a Roma, Bari, Firenze, Ruse e Varna, mentre la seconda sarà a Milano, Bologna, Sofia e Varna. Torino invece avrà l’onore di ospitare, le fasi finali della manifestazione sportiva.

Quale sarà il ruolo di Arriva Italia? L’azienda sarà responsabile del trasporto, con autobus dedicati, della Nazionale Italiana e di tutte Federazioni impegnate in Italia dal primo turno (12 team) fino alle finali di Torino, occupandosi dei loro transfer giornalieri tra le sedi di ospitalità e le sedi di allenamento e gara.

Sarà inoltre disponibile a breve la possibilità di acquistare tramite Arriva, con modalità sia online che offline, dei pacchetti “viaggio autobus + biglietto partita” per i match in programma a Milano e Torino. Per qualsiasi informazione in merito è possibile consultare il sito arriva.it e contattare l’indirizzo volley2018@arriva.it.