TRASPORTI: LA COMUNICAZIONE 3.0. NE PARLA LUSVARDI, PR DI EVOBUS

Giovanna Lusvardi, responsabile marketing e Pr di EvoBus Italia – che rappresenta la divisione autobus per l’Italia dei marchi Mercedes Benz e Setra –  parla delle strategie comunicative messe in campo dalla società del Gruppo Daimler tra social e blog. Lo fa con una intervista rilasciata alla rivista Busmagazine.
“Il Gruppo Daimler – ha detto Lusvardi – è molto attento alla comunicazione. Nonostante l’approccio sia corporate e quindi istituzionale, non manca la parte creativa”.
E sul ruolo svolto dal blog dice: “Siamo ormai nel quinto anniversario della sua nascita. Siamo molto soddisfatti della lacittadellautobus.it. Non nascondiamo l’orgoglio di aver sviluppato uno spazio virtuale particolarmente vivace e informale se paragonato ad altre realtà del settore automotive. Anzi, posso affermare con certezza che la nostra attività di comunicazione on line contribuisce a rendere l’Italia un Paese pilota in Europa per quanto riguarda il nostro settore”.
Lusvardi sottolinea come il blog sia “diventato il principale canale di comunicazione. Poi – continua – visto l’interesse crescente, abbiamo pensato di raggiungere quotidianamente gli utenti sfruttando le capacità tipiche dei social. In questo campo l’approccio è molto più impegnativo rispetto ad altri tipi di comunicazione perché si è soggetti ad ogni forma di interazione continua, senza contare che questa attività presuppone una conoscenza del proprio pubblico molto più approfondita”.
Il ruolo dei social diventa sempre più importante nell’ambito della comunicazione. “Con questa nuova mole di informazioni abbiamo potuto creare rubriche più specifiche per dare voce a contenuti mirati rispetto alle esigenze dei follower. Si tratta di una comunicazione più ramificata che ci ha consentito di sviluppare nuove reti con un valore aggiunto rappresentato dallo scambio di informazioni. Da quest’anno, inoltre, abbiamo aperto il canale Instagram, la piattaforma ideale per pubblicare le immagini che ci inviano i nostri utenti”.
I progetti futuri di EvoBus? “Ogni evento di cui ci occupiamo – spiega Lusvardi – dal Drive Me! alle celebrazioni dei vent’anni di EvoBus Italia, ci danno l’opportunità di individuare e veicolare i nostri contenuti in modo sempre nuovo: adesso, ad esempio, abbiamo appurato che sui social sono molto più seguiti i video piuttosto che i testi. Quindi ne intensificheremo l’uso. Oggi non escludiamo di poter aprirci a nuovi social, ma in modo ponderato come abbiamo fatto sino ad ora per essere certi di poterli seguire con la dovuta attenzione. Il nostro impegno adesso – conclude – è comunque tutto rivolto a Ibe, l’International Bus Expo che si svolgerà da mercoledì 24 a venerdì 26 ottobre 2018 presso la Fiera di Rimini“.