RENI BUS: UN PROGETTO NATO AD ANCONA NEL 1915 E CHE RAGGIUNGE L’EUROPA

Autolinee Reni hanno inizio nel 1913, quando Guido Reni, cercò di collegare l’Aspio con Camerano tramite un cavallo ed un calesse. Nel 1915 fa la prima comparsa di una vettura a motore e Guido Reni diede il via a quel processo produttivo che è ancora in piedi e che ora vive grazie alla tradizione familiare.

Nella ditta lavorano infatti i figli ed i nipoti di Guido Reni nel sano rispetto di quella tradizione che nelle Marche è ancora molto presente: quella di conservare, di generazione in generazione, l’arte del capo famiglia.

Reni si occupa di linee locali, regionali, interregionali attraverso mezzi Gran turismo all’avanguardia. Per conoscere tutti gli orari delle linee regionali, tra cui Como-Chiasso, clicca qui. Per conoscere invece tutte le rivendite per l’acquisto dei biglietti è possibile visitare questo link.

Attualmente i servizi di linea dell’azienda Reni comprendono il collegamento da Ancona con la Riviera del Conero (Sirolo, Numana, Marcelli, Porto Recanati e Loreto) e quelli Gran Turismo Internazionale (dalla Riviera del Conero per Rimini, Lidi Ravennati, Como, Chiasso).
Con il settore turismo/noleggio da rimessa, si toccano, invece, tutte le località d‘Europa sia come semplici vettori che con l‘organizzazione di “Tour All-inclusive”.